Shovel Knight - Recensione
Dopo aver invidiato per mesi i possessori di WiiU, 3DS e PC, adesso anche noi abbiamo potuto finalmente toccare con mano la perla che andremo a recensire in questa pagina. Disponibile per PlayStation 4, PlayStation 3 e PS Vita con la mai troppo decantata formula cross-buy, noi lo abbiamo testato... Leggi tutto l'articolo
Final Fantasy: Type-0 HD - Recensione
La serie Final Fantasy è da sempre un cult del mondo videoludico che ha segnato sin dagli albori la storia degli RPG. Purtroppo però da qualche anno i capitoli in uscita di questa saga stanno facendo storcere il naso ai fan più accaniti, a causa di un tredicesimo capitolo... Leggi tutto l'articolo
Borderlands: The Handsome Collection - Recensione
Inutile negarlo, le collection, le remastered e le riproposizioni di alcuni titoli della passata generazione sono divenute una realtà consolidata e presente nel mercato. Dopo Tomb Raider, The Last of Us, Sleeping Dogs e Metro Redux, ora tocca alla saga di Gearbox tornare sugli Hardware di... Leggi tutto l'articolo
Dark Souls II: Scholar of the First Sin - Recensione
Dopo averlo eletto GOTY 2014 eravamo in trepidante attesa per la riedizione di Dark Souls II su PlayStation 4, nonostante il nostro odio per la dilagante moda delle remaster. Come in tutti questi casi, avendo già avuto modo di recensire il titolo originale su PlayStation 3, in questo... Leggi tutto l'articolo
Ride - Recensione
Quando in redazione ci giunge un titolo prodotto da uno studio italiano siamo sempre molto felici di testarlo ed assaporarlo al meglio prima di recensirlo, sopratutto se il titolo arriva da Milestone che nel corso degli anni ha tirato fuori giochi di guida che spaziano dal discreto al... Leggi tutto l'articolo
prev
next

Anteprime PS Vita

PlayStation Vita - Evento Stampa

Scritto da Toni on .

Ieri, 02 febbraio 2012, a Milano si è svolto l'evento stampa per presentare una delle novità più attese di questo inizio 2012: la nuova console portatile PlayStation Vita marchiata Sony. La location scelta per l'occasione, molto "underground", è stata la Stazione di Porta Venezia della Metro milanese, dove un apposito spazio è stato sigillato per far si che i vari rappresentanti delle testate del settore potessero provare in anteprima questo nuovo gioiellino.
E' stato così allestito un salotto, con totem ed altre postazioni attrezzate con molte PS Vita che offrivano una vasta gamma di titoli giocabili. Le esclusive presentate infatti erano molte, tra cui Uncharted: Golden Abyss, MotoStorm RC, Wipeout 2048, Little Deviant, Modnation Racers Road Trip e molti altri.

Inoltre ad un angolo era anche presente un piccolo stand Vodafone, partner scelto per il lancio di PlayStation Vita che offrirà ai videogiocatori la possibilità di connettersi tramite rete 3G. Le offerte proposte dall'operatore telefonico sono le seguenti:

Abbonamento:
-19€/mese, contributo iniziale di 49 euro, in promozione a 0 euro fino al 31 marzo 2012, salvo eventuali proroghe. Vincolo 24 mesi con contributo per recesso anticipato.
-1GB al mese senza limiti di tempo fino a 1.8Mbps, poi navigazione illimitata e gratuita a 64kbps

Ricaricabile:
-Navigazione senza limiti di tempo al costo di 1€ al giorno, addebitato solo in caso di effettiva connessione. Costo di -attivazione gratuito. Canone rinnovo mensile 5€.
-300MB al giorno senza limiti di tempo fino a 7.2 Mbps, poi navigazione illimitata e gratuita a 64 Kbps.

Inoltre acquistando PS Vita 3G/Wi-Fi con abbonamento, oppure attivando la SIM Vodafone presente all’interno di ogni confezione e ricaricandola con almeno 15 euro, si avrà diritto al download di WipeOut 2048, l’ultimo capitolo del celebre racing game futuristico distribuito da Sony in esclusiva PS Vita dal 22 febbraio.

Per quanto riguarda PlayStation Vita non vogliamo sbilanciarci troppo in quanto non si può valutare approfonditamente una console da una semplice prova, ma siamo rimasti davvero sorpresi dai suoi risultati che è riuscita a trasmettere nell'immediato. Per PS3zone è stata la prima prova con mano più approfondita e ci siamo resi conto sin da subito che molto di quanto promesso è stato realizzato. La console è leggerissima e perfettamente ergonimica, ed il touch screen è sensibile e veloce al punto giusto, testato sia in game che nel menu principale, che si mostra con un'interfaccia molto intuitiva.
Certo per utilizzare la superficie touch posteriore bisogna prenderci un pò la mano, in quanto questa nuova feature è una vera innovazione per una console.
Di grande impatto lo schermo OLED, dai colori vivi, anche se temiamo che avrà una notevole influenza sulla durata della batteria limitandone l'autonomia.
Di più non possiamo dire, attendiamo di mettere le mani sulla console il 22 febbraio per poter testare a fondo ogni suo aspetto e farvi un resoconto generale più approfondito. Vi lasciamo invece alle foto dell'evento.

Find us on Facebook
Follow Us